Calzature per il settore Odontoiatrico

Come in tutte le professioni sanitarie, anche all’interno degli studi dentistici i temi della sicurezza e dell’igiene meritano un’attenzione particolare, ai fini di offrire un servizio attento alla salute del paziente e di consentire al personale dello studio di operare in adeguate condizioni di igiene e sicurezza.

All’interno di qualsiasi studio odontoiatrico infatti, l’utilizzo di dispositivi di protezione personale (DPI) idonei è assolutamente indispensabile. Sono il datore di lavoro, il RSPP dello studio odontoiatrico, nonché il Medico Competente o RLS, a doversi assicurare dell’utilizzo costante dei DPI e dell’attenzione posta nel loro utilizzo da parte del personale sanitario.

Questo perché i rischi del mestiere per un odontoiatra sono molti e all’ordine del giorno e, tra i diversi DPI che si devono indossare, anche le calzature sono da considerarsi idonee solo se rispettano determinati standard di sicurezza. Gli zoccoli sanitari Reposa sono dei DPI di II categoria e rispondono alle normative Europee EN ISO 20347:2012 e 20345:2011, provvedendo a mantenere alti tali standard, con una performance elevata e tutta la qualità che un prodotto interamente Made In Italy può garantire.

Con una buona calzatura sanitaria si possono prevenire molti dei rischi presenti nel lavoro del dentista. Prima di vedere come le calzature Reposa sono state studiate per venire incontro a tutte le esigenze di un odontoiatra, andiamo ad elencare alcuni dei pericoli più diffusi all’interno di uno studio dentistico.

.

Dentisti: i rischi del mestiere

Tra i rischi più comuni di uno studio odontoiatrico, che si possono prevenire grazie a delle calzature adeguate, troviamo:

  • Esposizione ad agenti biologici: l’ambulatorio di odontoiatria è considerato un luogo ad elevato rischio biologico, in cui può avvenire la trasmissione di alcune malattie infettive. Nasce da qui la necessità per il personale di adottare una serie di misure preventive, come appunto l’utilizzo costante di dispositivi di protezione personale, tra cui zoccoli sanitari certificati come DPI.
  • Esposizione ad agenti chimici: durante gli interventi giornalieri svolti da un odontoiatra esistono sostanze di uso comune, come ad esempio il G.P.R., altamente dannose se a contatto con la pelle. La detersione e disinfezione stessa degli strumenti da lavoro, da effettuare più volte al giorno, prevede l’esposizione a disinfettanti contenenti sostanze irritanti; è per questo indossare calzature idonee che rispettano le norme di sicurezza.
  • Rischio di scivolamento: come già citato, pulire e igienizzare strumenti e superfici con sostanze idroalcoliche disinfettanti è un’operazione che va ripetuta più volte nell’arco della giornata lavorativa di uno studio dentistico. Vista l’alta probabilità di caduta accidentale di acqua o altri liquidi, se non si indossano calzature antiscivolo il rischio di cadere e infortunarsi aumenta in modo significativo.

 

Offerta Reposa per il settore Odontoiatrico

Per prevenire spiacevoli conseguenze causate da uno dei pericoli sopracitati, si consiglia quindi di indossare calzature che siano:

  • Con tomaio chiuso: in modo da proteggere i piedi dalla caduta accidentale di sostanze corrosive e irritanti;
  • Igienizzabili: che vuol dire sterilizzabili o almeno facilmente lavabili, sia per l’odontoiatra, che nello svolgimento delle attività giornaliere viene spesso esposto al rischio di infezioni, che per il personale ausiliario all’interno dello studio;
  • Antiscivolo: acqua, disinfettanti e altre sostanze liquide sono facilmente presenti sul pavimento di uno studio dentistico, tanto da causare possibili scivolamenti. È per questo che una calzatura adatta a tutto il personale dello studio dovrebbe avere una suola in grado di aderire a terra anche quando il pavimento è umido o bagnato.

Le calzature Reposa per il settore odontoiatrico sono conformi a tutti i requisiti di sicurezza previsti dai regolamenti europei, con un’ampia offerta di zoccoli sanitari che godono delle certificazioni EN ISO 20347:2012 e 20345:2011.

I modelli che meglio rispondono alle esigenze di un odontoiatra e allo staff dello studio dentistico sono sicuramente quelli che consentono la sterilizzazione anche ad alte temperature, ovvero Max, Easy, Complete e Safe. Hanno tutti il tomaio chiuso e sono realizzati in morbidissima gomma SEBS, che, oltre a proteggere dalla caduta di sostanze dannose se a contatto con la pelle, resiste alle elevatissime temperature di sterilizzazione restando flessibile e confortevole.

La suola antiscivolo SRC previene il rischio da scivolamento su superfici umide o bagnate, mentre la presenza di finestre laterali consente di mantenere il piede areato e facilita il lavaggio. Il cinturino di sicurezza ribaltabile conferisce un maggiore ancoraggio al piede per migliorare la stabilità.

Laddove non è richiesta la sterilizzazione ad alte temperature, nel caso ad esempio del personale ausiliario che non interviene nelle operazioni odontoiatriche, una valida alternativa allo zoccolo in SEBS è la linea ultraleggera realizzata in EVA reticolata, di cui fanno parte Light Shock e Light One: due modelli dal design accattivante, che non rinunciano alle qualità di sicurezza e comfort. Il loro innegabile punto di forza è l’estrema leggerezza (pensare che pesano in media solo 300gr al paio!).

E per non farsi mancare la gradevolezza di un tocco di colore, gli zoccoli per dentisti Reposa sono disponibili sia nei colori più classici che in una gamma di colori vivaci e vibranti, per un tocco di carattere in più, perfetto ad accompagnare il camice da dentista.

Per scoprire tutti i colori e i modelli Reposa visita il nostro catalogo!